Il trapianto è la cura più efficace nel tumore al fegato anche in stadio avanzato. È quello che emerge da uno studio clinico tutto italiano durato nove anni, progettato e sviluppato in Istituto dal Prof. Vincenzo Mazzaferro e dalla sua équipe. Denominato Protocollo XXL, ha coinvolto 74 pazienti tra i 18 e i 65 anni di età, con carcinoma epatocellulare, senza metastasi, sottoposti a varie terapie per ridurre le dimensioni del tumore.

I partecipanti sono stati quindi assegnati a due gruppi: il primo è stato sottoposto al trapianto di fegato e il secondo ha continuato a essere seguito con le altre terapie non chirurgiche oggi disponibili. I risultati osservati indicano che a cinque anni dalla diagnosi, la sopravvivenza libera da eventi tumorali è stata del 76,8% nei trapiantati e del 18,3% fra gli altri.

Il Prof. Mazzaferro sottolinea che gli esiti elevano la credibilità della chirurgia oncologica in generale e danno dimostrazione dell’efficacia del trapianto come non era mai stata ottenuta a livello internazionale. I dati emersi per la prima volta suggeriscono che, sulla base della risposta alle terapie loco-regionali contro i tumori epatici, oggi possono essere candidati al trapianto anche pazienti con forme intermedie o avanzate che fino ad ora venivano escluse da questa opzione. Quest’analisi è una pietra miliare nella storia delle terapie per il carcinoma epatocellulare e cambia l’attuale paradigma nel trattamento di questa importante forma tumorale: “abbiamo la conferma che il trapianto di fegato può essere parte della cura di questo tumore in qualsiasi momento della sua storia, ovvero in qualsiasi momento si osservi una sufficiente “risposta” alle terapie per un sufficiente periodo di tempo”.

I Centri che hanno contribuito allo studio e che negli anni hanno costruito una collaborazione di tale portata sono: la Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori di Milano con il Dipartimento di Oncologia dell’Università di Milano, l’Ospedale Cà Granda di Niguarda con l’Università Bicocca, l’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, la Città della Salute e della Scienza e l’Università di Torino, l’Ospedale Maggiore Policlinico IRCCS di Milano, l’Ospedale e l’Università Politecnica di Ancona, l’Università Tor Vergata e la Sapienza di Roma, l’ISMETT di Palermo.

 

Qui di seguito la rassegna stampa web. Clicca sui link per leggere gli articoli online:

–>>> AdnKronos.com                                                   –>>> Corriere.it           

–>>> CorriereAdriatico.it                                            –>>> CronachediScienza.it

–>>> DottNet.it                                                               –>>> Eco di Bergamo

–>>> Epac.it                                                                     –>>> EtnaNotizie.it

–>>> IlFarmacistaOnline.it                                        –>>> IMalatiInvisibili.it   

–>>> LaStampa.it                                                           –>>> Leggo.it                                                                 

–>>> LolNews.it                                                              –>>> Msn.com                                                               

–>>> NotizieOggi.com                                                  –>>> NurseTimes.org                                                 

–>>> Ok.Salute.it                                                            –>>> ParsToday.it                                                        

–>>> PharmaStar.it                                                       –>>>   QuotidianodiSicilia.it                                       

–>>> QuotidianoSanita.it                                            –>>> Repubblica.it, sezione Oncoline                  

–>>> RossodiSera.it                                                      –>>> Sanita24.IlSole24Ore.com                              

–>>> TeleNicosia.it                                                         –>>> TrapiantiSaluteGov.it                                      

–>>> TrapiantoFegato.it                                               –>>> Univadis.it                                                           

–>>> Vita-Salute.com

 

Al seguente link è possibile ascoltare l’intervista al Prof. Mazzaferro andata in onda il 10/07/20 su Radio 24 all’interno del programma Obiettivo Salute, condotto da Nicoletta Carbone (intervista dall’inizio fino al minuto 1’:37”).

 

Condividi questo articolo sui social
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •